sabato 2 febbraio 2008

Quadro a olio Bob Ross


Ieri avevo una giornata libera e mi sono messo a dipingere questo quadro con la tecnica di Bob Ross,dove per ottenere il meglio e' necessario stendere i colori da bagnato,senza olio di lino,quindi senza luminature(sfumature).Tutti gli effetti sono dati da una sovrapposizione continua dei color

i sfumando quando necessario con pennello morbidissimo,tipo quando si deve creare l'effetto del riflesso nell'acqua.

6 commenti:

Scarabocchio ha detto...

Ha una profondità pazzesca e dei colori brillanti più che mai!

C'ha un solo "neo" stò quadro: la data!
(0).(0)

Anonimo ha detto...

veramente veramente veramente bello.........
senza parole....il piu' bello....
un ammiratore segreto...

Anonimo ha detto...

Miiiii.... bellissimo , mi piacciono molto i paesaggi ..Ma come caspiterina fai ? uffa :-)
Bye Chiardiluna

Anonimo ha detto...

ciao, sono rimasta incantata a guardare i tuoi lavori... sei un artista straordinario.. quelle rose, poi...
complimenti
giovanna
vieni a trovarmi se ti va
http://giogiola2.spaces.live.com/

saretta ha detto...

ammazza ma sei super super super bravo.
Bellissimo tutto sto schiattando dall'invidia.
COMPLIMENTONI
Ciao
Saretta

Anonimo ha detto...

Ciao,
complimenti per il dipinto.
Anche io mi sto cercando di utilizzare la tecnica di Bob Ross, ma faccio fatica ad applicare lo stilo wet-on.wet.
Mi sembra che non appena utilizzo un colore sopra l'altro, quest'ultimo si confonda con quello sotto.
Tu Diluisci i colori con qulche siccativo?
grazie
ciao
Simone