venerdì 10 luglio 2009

Alexey Antonov


Iniziato la prima stesura del colore.

5 commenti:

Elena ha detto...

Avrò pure fatto l'Istituto d'arte ma di pittura capisco ben poco avendo sempre lavorato sul disegno tecnico........non capisco perchè partire da colori di terra per poi sovrapporre i colori che motivo c'è?
Prima o poi ci spiegherai.......

Stefano Grandi ha detto...

Ciao Elena.
Considera che questa tecnica la sto sperimentando per la prima volta e pure io ho avuto le tue stesse impressioni.
http://www.microsofttranslator.com/BV.aspx?ref=IE8Activity&a=http%3A%2F%2Fartpapa.com%2Fhtml%2FFree_Lessons_Pink_Rose.html
Ti posto questo link gia' tradotto cosi' potrai capire bene .

Luciana ha detto...

Quanti passaggi hai ancora da fare ? a vederla cosi mi piace di più la colorazione precedente , forse è la foto però mi sembra che ci sono delle zone troppo scure rispetto quella precedente , ma è solo il mio punto di vista . Non credo sia molto semplice questa tecnica , anzi io ci capisco ben poco !!
Ciaooo

g-lucio ha detto...

La tecnica accademica rende tutto molto più semplice, il quadro è completo nel suo insieme già dal primo livello di ombra bruciata, c'è controllo totale costante di ogni parte del quadro, se si sbaglia qualcosa si passa uno straccio umido di olio e sotto ritroviamo la guida dello strato precedente, tanti strati sottili di colore sono molto più resistenti che un solo strato spesso, la chimica dei colori è rispettata (colori stabili come base, lacche e colori instabili per ultimi), si consuma poco colore e infine la trasparenza degli strati aumenta col tempo rendendo il quadro sempre più luminoso.
Si parte da uno studio tonale monocromatico perchè è più semplice lavorare con un solo colore più o meno diluito piuttosto che con una serie di misture per accostamento di toni. In questa tecnica tono e colore sono due cose separate, si dà molta più importanza al primo.
Comunque complimenti Stefano, bel lavoro! ;-)

Stefano Grandi ha detto...

Grazie Lucio!
Per chi non lo sapesse,Lucio e' un pittore molto bravo che ho conosciuto nel sito di artpapa .Vedendo i suoi capolavori gli ho chiesto vari suggerimenti ed e' gentilissimo.Grazie Lucio,peccato non hai un blog da potere insegnare meglio tutto quanto sai e hai appreso.