martedì 11 agosto 2009

4 commenti:

Elena ha detto...

Primissimi acini e già si denota una certa perfezione!!!
Complimenti Stefano!
Se posso...
Però trasforma quel scolapasta mozzato in una ciotolina......quel manico a metà rovina tanta bravura.
Scusami se mi son permessa.
;-)
Con ammirazione

Luciana ha detto...

Non ci volevo credere pensavo che gli acini fossero veri .... Secondo me va bene cosi è più realistico altrimenti verrebbe uguale a tanti altri anonimi !!
Complimenti continua cosi .
Con amicizia baci

Stefano Grandi ha detto...

Per il momento,i quadri che faccio senza copiarli da altri artisti sono focalizzati nel migliorare l'aspetto realistico,confesso che non ho guardato a fare artistica anche la composizione.Certo che quello che hai detto,Elena,lo terro' in considerazione per eventuali nuovi quadri,ormai questo non saprei cosa fare...potrei sfumarlo verso la fine del manico...boh,ma quello che conta e' ottenere qualcosa che possa soddisfarmi con la pittura fiamminga.Grazie Luciana e Elena.

Scarabocchio ha detto...

(00)
Non ci posso credere: ho anche ingrandito la foto per accertarmi che non fossero acini veri!
Secondo me tu non usi pennelli per dipingere, vai diretto con la bacchetta magica!!!
:)